Premi "SELFIE" e "HAPPY" - I ragazzi della classe 3D vincono il primo premio nazionale e regionale

Queste due opere, realizzate a cavallo della pandemia, sono il risultato della collaborazione di alunni che si sono dati il cambio nel completamento del lavoro. Iniziate dalla III D 2019-2020 sono state completate dai ragazzi della III D 2020-2021 e sono il frutto di una scelta tra le opere e le correnti artistiche del Novecento. La nostra scelta è ricaduta su “La Reproduction interdite” di Magritte, che rappresenta, tra le altre cose, la crisi dell’Io e la necessità dell’Altro per potersi riconoscere. Oggi, invece, il Selfie diventa espressione dell’Io assoluto che non ha bisogno dell’Altro neanche per scattare una foto. “Io” riflesso nello schermo di un cellulare e replicato in mille modi sulla piazza virtuale è, per molti, l’unico parametro per dare significato al mondo.

Descrizione: L’opera “Happy” si ispira alla PoP ArT e in particolare alle opere di Roy Lichtenstein. Sorridere, mostrare agli altri di essere felici sempre, semplificare i sentimenti attraverso immagini stereotipate e replicate come le emoji.

Allegati
17703_R7A3734-1_1.jpg
17702_R7A3732_1.jpg